Botrugno

Botrugno è un comune della provincia di Lecce in Puglia.
Situato nell’entroterra della penisola salentina a 10 km dal mare Adriatico, dista 39 km dal capoluogo provinciale.
Botrugno fu fondato dai greci, ma iniziò a svilupparsi dopo il XII secolo. Nel XIII secolo i Maramonti diedero diedero inizio alla costruzione di una piccola fortezza intorno alla quale si sviluppò il nucleo abitativo.  In seguito la fortezza fu trasformata in lussuoso palazzo residenziale. Successivamente il potere feudale era cessò e il governo del paese venne affidato dapprima ai decurionati locali e dopo al consiglio comunale. Botrugno perdette la sua autonomia e riuscì a riacquistarla solo con la Legge n. 477 del 13 marzo 1958 con la quale Botrugno venne eletto comune autonomo.

Tra i monumenti di interesse artistico e culturale vanno segnalate diverse chiese tra cui ricordiamo, la chiesa dello Spirito Santo, sede parrocchiale, la chiese Madonna di Costantinopoli, la chiesa della Madonna Assunta. Da non perdere è anche il Palazzo Marchesale e il Menhir Montebianco, un troncone alto 135 cm, con la sommità sbozzata, di forma irregolare, scoperto nel 1889.

Tra gli appuntamenti estivi va infine ricordata la sagra dell’anguria, uno degli appuntamenti più attesi dell’estate salentina.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>