Caprarica di Lecce

Caprarica di Lecce è un comune della provincia di Lecce in Puglia.
Sorge nel Salento centro-orientale e dista 12 km dal capoluogo, 16 km dal Mare Adriatico e 32 km dal Mar Ionio.
Pare che il nome deriverebbe da capra-ricca; infatti in passato la principale attività svolta dai suoi abitanti era l’allevamento di capre e la relativa produzione di latte.
Il territorio circostante fu abitato sin dall’Età del Bronzo come testimoniato dalla presenza del menhir di Ussano. Caprarica viene menzionata per la prima volta in alcuni documenti risalenti all’XI secolo, quando era un piccolo casale appartenente alla Contea di Lecce e al Principato di Taranto.
Tra i monumenti di interesse artistico e culturale va segnalata la chiesa del crocifisso, che presenta un prospetto barocco costituito da due ordini movimentati dalla presenza di paraste e possiede un campanile a vela. L’interno, a pianta a croce latina con volta a botte, conserva, sul suntuoso altare maggiore, un interessante crocifisso ligneo. Alle spalle dell’altare, un piccolo coro completa il patrimonio artistico della chiesa.
E la chiesa Madonna del Carmine, risalente alla fine del XVII secolo, tempio con caratteristiche stilistiche che superano i segni barocchi, si apre a motivi neoclassici e raccoglie in se gli elementi caratteriali dell’architettura monastica.

Il 27 e il 28 giugno si tiene la festa patronale di San Nicola e Sant’oronzo, mentre l’ultimo fine settimana di luglio si tiene la festa te la utilata.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>