Casalvecchio di Puglia

Casalvecchio di Puglia è un comune della provincia di Foggia, in Puglia.

Il borgo è stato fondato da alcuni profughi albanesi, che per sfuggire ai massacri dei turchi nel loro paese si riversarono in massa nel territorio dauno.

Tra i monumenti di interesse storico e culturale ricordiamo la chiesa parrocchiale, dedicata ai Santi Pietro e Paolo, fondata nel XV secolo, al cui interno è custodito un dipinto ad olio di Michelangelo Sammarco che raffigura la Madonna del Carmine, insieme ai santi titolari della parrocchia.

Tra gli eventi da non perdere ricordiamo

il canto delle uova, che avviene la notte di Pasqua, e l’accensione di falò nei diversi quartieri del paese, che si svolge il 19 marzo in onore a San Giuseppe.
Degno di nota il mese di maggio con la festa patronale in onore della Madonna delle Grazie, e di San Nicola. Secondo una tradizione orale sembra che in un pozzo del paese sia stato ritrovato in modo misterioso un quadro raffigurante l’immagine della Madonna proveniente da Gildone un piccolo comune del molise, con il quale negli anni si è instaurato un antico rapporto di amicizia, intessuta dalla comune devozione alla Vergine delle Grazie, con scambi di visite nel giorno dei rispettivi appuntamenti di festa in onore alla Madonna.
Agosto è il mese accogliente tra feste di piazza e sagre culinarie per salutare i tanti immigrati che vi fanno ritorno. L’ultima domenica di settembre si svolge un’importante fiera di commercio e bestiame in occasione della festa in onore di San Matteo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>