Gagliano del Capo

Gagliano del Capo è un comune della provincia di Lecce in Puglia.
Situato nel basso Salento, a 63,9 km dal capoluogo provinciale, comprende le frazioni di Arigliano e San Dana ed è anche sull’ultimo tratto della costa orientale della penisola salentina.
Il borgo antico era circondato da mura, edificate tra il 1413 e il 1421 e divenne rifugio degli abitanti dei casali vicini . Nel XVII secolo il feudo passò ai Conti di Alessano e solo nel 1806 il paese fu sciolto da ogni vincolo feudale. Nel corso dei secoli, il paese, pur essendo munito delle torri costiere come quelle di Montilongo e Novaglie, ha subito continui attacchi da parte dei Saraceni.

Tra i monumenti di interesse storico e culturale ricordiamo la chiesa Madre, dedicata a San Rocco, la chiesa dell’Immacolata, con l’omonima antistante colonna, merita attenzione per l’antica area sepolcrale circostante, la chiesa di San Francesco di Paola, dedicata a Sant’Elia.

Dall’ottobre 2006, parte del suo territorio rientra nel Parco Costa Otranto – Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase istituito dalla Regione Puglia allo scopo di salvaguardare la costa orientale del Salento, ricca di pregiati beni architettonici e di importanti specie animali e vegetali.

Da non perdere è il Ciolo è un profondo canyon scavato nel corso dei millenni dalle acque meteoriche.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>