Gioia del Colle

Gioia del Colle è un comune della provincia di Bari in Puglia, il quale sorge sull’altopiano delle Murge.
Gioia del Colle è rinomata per la mozzarella e anche per il vino Primitivo di Gioia del Colle.

La cittadina nasce e si sviluppa intorno a un castello bizantino, come si evince anche dal nome Joha, riduzione del cognome Joannakis, famiglia bizantina presente in questi luoghi in età medioevale.

Una leggenda si tramanda su Federico II e Bianca Lancia, l’unica donna che riuscì a conquistare il cuore di Federico II. Secondo la leggenda durante la gravidanza di Manfredi per gelosia Federico tenne rinchiusa l’amante in una torre del castello di Gioia del Colle. La principessa non poté resistere all’umiliazione; vinta dal dolore, si tagliò i seni e li inviò all’imperatore su di un vassoio assieme al neonato. Dopo di che, conclude il cronista, “passò ad altra vita”. Da quel giorno, ogni notte, nella torre del castello detta ora Torre dell’Imperatrice si ode un flebile, straziante lamento: il lamento di una donna offesa che protesta all’infinito la propria innocenza.

Tra i monumenti di interesse storico e culturale ricordiamo senz’altro la chiesa Madre, il castello normanno-svevo, il Museo Archeologico-Nazionale, allestito all’interno del castello normanno-svevo.
A 5 km fuori dall’abitato troviamo il Parco Archeologico di Monte Sannace, comprendente alcuni tratti dei circuiti difensivi e la porta nord, oltre a buona parte dell’abitato, numerose tombe e diversi edifici dell’acropoli.

Tra gli eventi da non perdere ricordiamo la festa patronale di San FIlippo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>