Leverano

Leverano è un comune della provincia di Lecce in Puglia.
Situato nel Salento centro-occidentale, dista 20,5 km dal capoluogo provinciale e 9 km dal mare Ionio.
Cittadina di antiche origini, secondo l’illustre storico leveranese Geronimo Marciano, sarebbe stata fondata nel 540 d.C., dai superstiti abitanti dei vicini casali di Sant’Angelo e Torricella, scampati alla furia di Totila nel 538 d.C. Nel IX sec. fu occupata dai Saraceni. La città divenne uno dei centri più importanti e pare che l’Imperatore Federico II lo abbia munito di una imponente torre, a difesa dell’abitato. In seguito Leverano fu protetta da un circuito di mura provviste di relativo fossato, costruito da Tristano Chiaromonte nella prima metà del XV sec. e consolidato nella prima metà del secolo successivo da Carlo V. In seguito Leverano passò ai Castriota e poi sotto il controllo di altre famiglie, finchè, nel 1806, Giuseppe Bonaparte pose fine alla feudalità.

Tra i monumenti di interesse storico e culturale ricordiamo la chiesa Madre, la chiesa di Santa Maria delle Grazie. L’abitato e’ dominato da una notevole Torre, eretta da Federico il nel 1220, come torrione di vedetta e baluardo a difesa della zona dalle frequenti scorrerie piratesche contro il vicino approdo di Porto Cesareo. E’ alta circa 28 metri; ha forma parallelepipeda a base quadrata.

Tra gli eventi da non perdere ricordiamo la festa Patronale di San Rocco, il 16 agosto,festa popolare tradizionale con processione, luminarie, concerti bandistici, spettacoli musicali, fuochi pirotecnici.
Il Novello in Festa a metà novembre, nel quale vi sono percorsi enogastronomici e degustazione del vino novello.
Festa della birra a inizio agosto, nella quale si possono degustare più di 100 tipi di birra.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>