Lizzano

Lizzano è un comune della provincia di Taranto in Puglia.
Non esistono molte notizie riguardo alla storia di Lizzano. Certo è che il “pagus”, il rione di case umili di campagna di Lizzano, risale a prima del mille.
Le prime presenze in questo territorio, si ebbero certamente già nel periodo del Neolitico. Precisamente, in località “Bagnàra” e “San Cassiano” sono stati rinvenuti, dopo alcuni scavi, resti di insediamenti e villaggi capannicoli riguardanti l’età neolitica.

Tra i monumenti di interesse storico e culturale ricordiamo la chiesa Madre, il castello, la torre dell’orologio, la Cappella del Crocifisso e diverse chiesette rupestri.
Altre architetture religiose sono rappresentate dalle varie chiese e cappelle presente nel castello, nei palazzi signorili, nelle masserie e dai tempietti greci e romani ritrovati nelle zone ad interesse archeologico.

In estate, nella prima metà di agosto, non bisona perdere Agritur, manifestazione enogastronomica di cultura e intrattenimento.

Negli ultimi anni, Lizzano sta vedendo una crescita del turismo molto forte. Ogni anno, di estate, la bellezza della marina attira migliaia e migliaia di turisti da ogni parte d’Italia e d’Europa. Il litorale, prevalentemente sabbioso e contraddistinto da una fine sabbia bianca, è contraddistinto da dune ricche di vegetazione caratteristica della Macchia mediterranea. Il paesaggio agrario è caratterizzato da uliveti, colture arboree miste, ficheti e mandorleti, alternati a seminativi e a vigneti. La vegetazione spontanea e la macchia mediterranea occupano le zone più alte e rocciose e le zone dunali. Le campagne, ricche di testimonianze rivenienti al periodo neolitico, si caratterizzano per la presenza di muretti a secco, specchie, di circa 35 masserie sparse in tutto il territorio comunale e dei tipici trulli salentini, monumento della civiltà contadina. Il trullo (del tipo salentino detti anche truddi, pagghiare, furnieddi o casedde), è una costruzione realizzata con le pietre tolte dal terreno roccioso per renderlo coltivabile. Tali costruzioni venivano utilizzate come rifugio per animali, attrezzi e persone.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>