Marina di Maruggio

La Marina di Maruggio, più comunemente detta Campomarino di Maruggio, è l’unica frazione del comune di Maruggio.

Il centro è sorto nel ’900 nell’area in cui erano già presenti la Torre Moline, una torre di avvistamento antisaracena del XIV secolo, l’ex Palazzo Seminarile e anche attorno al porto, che è stato modificato nel corso del XX secolo.

Il porto di Campomarino è l’unica struttura portuale che si trova sulla costa da Porto Cesareo a Taranto.

Si può dividere in due aree: il porto peschereccio, a sinistra, e il porto turistico, a destra, detto anche darsena Blue. Le due aree sono di uguale dimensione e sono divise da una grossa ala riservata a ristorante. Il porto turistico vanta di un ampio piazzale, dove l’estate vengono svolti numerosi concerti e spettacoli, mentre accanto al porto peschereccio, vi è un largo dove vi si svolge un mercatino estivo.

Campomarino, ma in genere tutta la costa maruggese, è molto rinomata per la bellezza del suo mare e anche delle sue spiagge. Il suo mare limpido e pulito viene detto mare dei sette colori. Inoltre Campomarino è importante anche in senso naturalistico: la frazione è circondata da imponenti dune e proprio per questo è nato il Parco delle Dune di Campomarino. Qui sono conservate la macchia mediterranea e possiamo trovare timo, rosmarino, ginepro ecc. Da ovest ad est lungo tutta la costa del comune di Maruggio si incontrano le spiagge di Torre Ovo, di Piri Piri, di Acquadolce, della Madonnina, della Commenda, del Vento e la spiaggia del Porto, nei pressi del porticciolo turistico; oltre questo si trovano ancora le spiagge dei Pendolari, del Cardinale e del Monaco Mirante, fino ad arrivare a Torre Borraco in territorio di Manduria.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>