Monte Sant’Angelo

Monte Sant’Angelo è un comune della provincia di Foggia, in Puglia, celebre per il santuario di San Michele Arcangelo, è meta di pellegrinaggi dei fedeli cristiani sin dal VI secolo. Fa parte del Parco Nazionale del Gargano e della Comunità Montana del Gargano.

Secondo la tradizione agiografica, infatti, l’8 maggio del 490 l’arcangelo Michele apparve al santo vescovo di Siponto Lorenzo Maiorano e gli ordinò di dedicare la grotta al culto cristiano in suo nome. Dopo questa apparizione (detta del Toro) l’Arcangelo si manifestò al vescovo Maiorano nel 492 e nel 493. Nel VII secolo i Longobardi, particolarmente devoti di san Michele, elevarono la grotta a loro santuario nazionale.

Tra i monumenti di interesse storico e culturale ricordiamo appunto il Santuario di San Michele Arcangelo, costruito nel XIII secolo, la Tomba di Rotari, un battistero del XII secolo, la chiesa di Santa Maria Maggiore, che risale al XI-XIII secolo e l’Abbazia di Pulsano. Inoltre non bisogna dimenticare il castello fatto edificare dal vescovo di Benevento Orso I fra l’837 e l’838.

La natura calcarea del suolo si manifesta in una pluralità di fenomeni carsici, tra i quali la famosa grotta dell’arcangelo Michele.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>