Parabita

Parabita è un comune della provincia di Lecce in Puglia.
Situato nel Salento sud-occidentale, arroccato sulle alture delle Serre salentine, dista 13 km dal mare Ionio e 41,5 km dal capoluogo provinciale.

La presenza dell’uomo sul territorio di Parabita ha origini remote. Nel 1966, infatti, in una grotta denominata poi “Delle Veneri”, furono trovati reperti risalenti in parte al Paleolitico medio, appartenuti all’Homo Sapiens Neanderthalensis (Neanderthal) e in parte al Paleolitico superiore, appartenuti all’Homo Sapiens-Sapiens, due scheletri acefali e due statuine scolpite in osso di cavallo. La “Grotta delle Veneri” è uno degli insediamenti archeologici più importanti del Salento, in seguito alla cui scoperta si è potuto avere la certezza della presenza dell’uomo di Neanderthal nel Bacino del Mediterraneo.

Tra i monumenti di interesse storico e culturale ricordiamo la basilica di Santa Maria dela Coltura, la chiesa Madre di San Giovanni Battista e il castello Angioino.

Tra gli eventi da non perdere c’è la festa patronale, che si svolge l’ultimo sabato, domenica e lunedì di maggio, è dedicata a Maria SS. della Coltura, patrona della città assieme a San Rocco e a San Sebastiano. La tradizione racconta che un contadino mentre arava con i buoi trovò un Monolite con la raffigurazione della Vergine; corse in paese ad annunciare la lieta notizia e l’immagine venne condotta nella Chiesa Matrice per essere custodita. La mattina seguente, all’apertura della chiesa, l’immagine non era al suo posto ma venne trovata in una piccola chiesa situata fuori le mura della città di fronte alle campagne. Da quel momento le fu dato il nome di Madonna della Coltura o dell’Agricoltura.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>