Pulsano

Pulsàno è un comune situato nella parte salentina della provincia di Taranto, in Puglia, ed è il maggior centro dell’unione di comuni “Terre del Mare e del Sole”.

Pulsano è un comune costiero: il territorio comunale, infatti, è bagnato dal Mar Ionio e si affaccia sul Golfo di Taranto. Il paesaggio è caratterizzato da viti e ulivi secolari. E’, ad oggi, il più antico insediamento rinvenuto sul Golfo di Taranto.

Dopo l’epoca preistorica e dopo le dominazioni di greci, in quanto fece parte della Magna Grecia e romani, conobbe l’egemonia di francesi e spagnoli, che ne hanno condizionato, come in tutto il Salento, la lingua.

Tra i monumenti di interesse storico e culturale ricordiamo la chiesa Santa Maria La Nova, il convento dei Padri Minori o Riformati – palazzo della cultura, palazzo Giannone, residenza privata ottocentesca, appartenuta all’omonimo 8 volte sindaco, il castello De Falconibus, situato al centro del paese, la Torre dell’Orologio e altri resti delle mura di Pulsano e la Torre Castelluccia, torre costiera d’avvistamento antisaracena sita a Marina di Pulsano. È circondata dai resti delle abitazioni primitive del villaggio protostorico.

L’area della Marina di Pulsano è caratterizzata da un alternarsi di scogliere e cale sabbiose, le principali sono Luogovivo, La Fontana, Le Canne, Montedarena, Ospedale Capparone (o Villa Verde), Pezzarossa, Serrone, Lido Silvana (nel cui golfo è presente un isolotto scoglioso, raggiungibile anche a nuoto, e sulla cui spiaggia sono presenti ancora, seppur in minor numero rispetto al passato, esemplari di ginepro coccolone che pongono le loro radici tra la sabbia), Terrarossa e Lido Checca.
In zona troviamo anche un’importante aerea naturale, chiamata Bosco Caggione, formato essenzialmente da pini d’ Aleppo, è situato nell’omonima contrada, presso la Marina di Pulsano,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>