Salice Salentino

Salice Salentino è un comune della provincia di Lecce in Puglia.
Situato nella zona centrale del Salento, dista 21,4 km dal capoluogo provinciale di appartenenza.

Il nome trae origine dalla foresta di piante Salicacee che anticamente sorgeva nell’attuale territorio del comune. Il primo documento in cui compare il nome “Salice” è un Diploma di Ruggero il Normanno, Duca di Puglia, datato 10 aprile 1102. Nel 1392 passò sotto il dominio di Raimondo Orsini Del Balzo che fece costruire la sua residenza chiamata ancora oggi, pur essendo un rudere, la “Casa del Re”. A lui successe il figlio, il marchese Giovanni Antonio. Passò quindi nel 1569 a Giovanni Antonio Albricci, a lui si deve la costruzione del Convento dei Frati Minori edificato nei pressi di un’antica chiesa.

Tra i monumenti di interesse storico e culurale va ricordata con la chiesa parrocchiale in stile barocco, della fine del XVII secolo e il convento dei Frati Minori, realizzato tra il 1587 ed il 1597 grazie al Marchese Giovanni Antonio Albricci..

Tra i prodotti di maggior pregio si ricordano i vini DOC Salice Salentino.

Suggestiva è l’accensione in piazza del mercato della fòcara, falò fatto con fasci di vite per la festa di Sant’Antonio Abate, il 17 gennaio. In onore del patrono, San Francesco d’Assisi, il 4 Ottobre si tiene una importante processione con la statua del Santo, opera in cartapesta del Seicento.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>