San Michele Salentino

San Michele Salentino è un comune della provincia di Brindisi in Puglia.
Nell’agosto del 1839 il principe Francesco Dentice di Frasso, figlio di quel Gerardo che alla fine del Settecento aveva costruito la Masseria San Michele in una proprietà di ben 389 ettari, costituì nei suoi possedimenti un agglomerato urbano concedendo a 61 coloni alcuni suoi terreni nelle contrade San Michele e Aieni: questo può considerarsi a buon diritto l’atto di fondazione del paese.

Partendo dalla Villa Comunale “Marcello Palmisano”, ci avviamo verso la Pinacoteca- Biblioteca “Salvatore Cavallo” – costruita in onore del costruttore della sede parrocchiale del paese e predisposta per accogliere una collezione di quadri del figlio e artista Stefano. Costui realizzò il progetto architettonico della chiesa intitolata al santo patrono San Michele Arcangelo. In Piazza Dante anche il monumenti dei caduti.

In zona troviamo l’area naturalistica Augelluzzi, che presenta aree a steppa, perastri e macchia mediterranea ed esemplari arborei di fragno e roverella.

Tra gli eventi da non perdere ricordiamo la sagra del fico mandorlato, che si tiene l’8 e il 9 settembre, nella quale è possibile gustare i prodotti della cucina locale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>