Sant’Agata di Puglia

Sant’Agata di Puglia è un comune della provincia di Foggia in Puglia, che ha una fondazione medievale e che nel 2002 ha ottenuto la Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano.

Durante la dominazione sveva, la provincia militare di Sant’Agata era denominata “Castellania”. Con decreto imperiale del 5 ottobre 1239, Federico II di Svevia incluse Sant’Agata fra i castra exempta, letteralmente, “castelli esentati”, ritenuti di primaria importanza per lo scopo difensivo, sia come residenze imperiali. Per essi si riservò personalmente la scelta e la nomina dei castellani.

I monumenti di interesse storico e culturale li troviamo in questa citadina sparsi in modo spiraliforme: partendo dal castello si assiste ad un progedire di vicoli, scalinate, campanil, fino ad arrivare alla Porta Nuova, ai lati della quale sono posizionate le chiese del paese. La chiesa Matrice, dedicata a San Nicola è certamente la chiesa più importante della citta, ha un interno a 3 anavate ed un altare ligneo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>