Statte

Statte è un comune della provincia di Taranto, in Puglia; ex frazione del comune di Taranto, in seguito ad un referendum plebiscitario del 7 e 8 giugno 1992 è diventato autonomo ed è, quindi, il più giovane comune della provincia.

La presenza di grotte naturali, dei Dolmen, di numerose tombe, l’abbondanza delle acque del Triglio che si suppone scorresse lungo la gravina, sembrano confermare la presenza di antichi abitatori almeno nell’età megalitica. Infatti “l’acquedotto del Triglio” fu costruito probabilmente intorno al 123 a.C. e, visto le difficoltà e gli alti costi di tale progetto, la costruzione poteva essere giustificata da un bisogno privato, per le ville di cittadini che avevano scelto Statte per la sua aria salubre, e pubblico, per rifornire di acqua templi e altri luoghi pubblici e come poi è stato dimostrato, il porto mercantile e militare di Taranto.

Il territorio di Statte è solcato da numerose “Gravine” e “Lame”; le principali gravine sono quelle di Leucaspide, a Ovest dell’abitato e nei pressi dell’omonima masseria, e di Mazzaracchio, a Sud Est dell’abitato di Statte e che si estende dalla masseria “Todisco” alla masseria “Felicia”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>