Basilica di San Nicola, Bari

La basilica di San Nicola fu costruita in stile romanico tra il 1089 e il 1197, durante la dominazione normanna.

Sorge isolata a poca distanza dal mare. La facciata semplice e maestosa, è tripartita da lesene, coronata da archetti e aperta in alto da bifore e in basso da tre portali, dei quali il mediano, a baldacchino su colonne, è riccamente scolpito. Due torri campanarie mozze, di diversa fattura, fiancheggiano la facciata.

L’interno presenta uno sviluppo planimetrico a croce latina commissa. Il corpo longitudinale è diviso in tre navate da dodici colonne di spoglio. Il ritmo della navata centrale, con copertura a capriate, è scandito da tre arconi trasversali, aggiunti nel XV secolo in seguito ad un terremoto che aveva reso pericolante l’intera costruzione.

Nell’altare dell’abside destro è presente un trittico di Andrea Rico da Candia del XV secolo; nella parete retrostante sono vari resti di affreschi trecenteschi.

Lascia un Commento