Castello Normanno, Terlizzi

Il castello con tre torri di Terlizzi, che ha dato origine sia allo stemma cittadino sia al toponimo latino di Turricium, passa così da locus a castellum e poi nel 1133 a civitas.

Di questo castello rimasto ben poco perché le due torri che facevano parte del complesso sono scomparse, non esistono più né le mura né le fortificazioni.

Dalla seconda metà del XVII alla prima metà del XX secolo il sontuoso Palazzo adiacente alla Torre, costruito sui resti del Castello, fu di proprietà dei Baroni de Gemmis, governatori del feudo del Principe Grimaldi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>