Chiesa del Carmine, Conversano

La chiesa venne realizzata nel 1652.

Gli interni, ad unica navata secondo le disposizioni liturgiche del Concilio di Trento, presentano una pregevole decorazione in stucchi bianchi e oro. In particolare, l’altare maggiore, con la pala dipinta dall’artista bitontino Nicola Gliri, di scuola finogliesca, si connota per il forte movimento ascensionale. Da segnalare anche il coro in legno intagliato e dorato.

Lascia un Commento