Duomo di San Corrado, Molfetta

Il Duomo di San Corrado è infatti la maggiore delle chiese romaniche con la navata centrale coperta a cupole in asse (tre, nel caso specifico) impostate su tamburo a pianta esagonale, rispetto alle altre, aventi la copertura del tipo a capriate e tegole sovrapposte.

La facciata è spoglia, a differenza di quella di mezzogiorno e presenta tre finestre tardo rinascimentali, mentre il complesso strutturale è serrato tra due, maestose e leggiadre allo stesso tempo, torri campanarie.

Lascia un Commento