Palazzo De Mari-Alberotanza, Acquaviva delle Fonti

Il palazzo è stato costruito dal principe Carlo de Mari alla fine del XVII secolo, inglobando un torrione dell’ex castello normanno.

Presenta sulla facciata principale una triplice balconata balaustrata sul grandioso portale d’ingresso di gusto napoletano. Particolare successione di maschere apotropaiche sotto il cornicione, presenta una corte interna con loggiato al primo piano e stemma araldico dei principi de Mari. Presenta oltre cento ambienti interni.

Lascia un Commento