Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Il Parco nazionale dell’Alta Murgia, istituito nel 2004, è una area naturale protetta situata in Puglia, nelle province di Bari e di Barletta-Andria-Trani.

Nel parco troviamo alberi molto diffusi, ma anche piante e arbusti di interesse alimentare. Per quanto riguarda invece la fauna, era già stata attestata la presenza di lupi, tuttavia, tra la popolazione di mammiferi si attestano le seguenti specie: donnole, faine, lepri, roditori e volpi.

Numerose sono invece le specie di uccelli presenti nel parco, alcune di notevolissima importanza conservazionistica quali la gallina prataiola e l’Occhione. Si rinvengono poi varie specie di tordi, di merli, il culbianco, l’usignolo, l’allocco, il verzellino, ma anche corvidi come il corvo imperiale, la taccola e la cornacchia grigia o la gazza. Varie specie selvatiche di columbidi sono avvistabili, come il Colombo selvatico o la tortora selvatica e quella dal collare. Più notturni sono il barbagianni, la civetta, l’allocco e il gufo comune.

Non è rarissimo, in alcuni periodi, imbattersi nel fagiano, nell’allodola e nella quaglia.

One comment on “Parco Nazionale dell’Alta Murgia

  1. Pingback: Oggi andiamo a… Bitonto (Puglia) | Visitiamo l'Italia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>