Barletta-Andria-Trani

Castello Svevo, Barletta

La costruzione ha forma quadrangolare con, agli spigoli, le caratteristiche torri-bastioni lanceolate. Il castello così come lo vediamo è stato realizzato a partire dal 1532, per volere del re spagnolo Carlo V. Nel 1867 fu acquistato dal Comune di Barletta, divenendo in seguito un deposito d’armi ed un carcere. Il 24 maggio 1914 la struttura [...]

Teatro Curci, Barletta

Il Teatro Comunale di Barletta, intitolato al compositore Giuseppe Curci,fu progettato nel 1866 e inaugurato nel 1872. Costituisce un notevole contenitore culturale per l’intera provincia, sede ogni anno di una stagione teatrale che ha visto negli anni rappresentazioni che variano dalla prosa alla concertistica, dalla danza alla commedia. Fa parte del complesso anche la Galleria [...]

Palazzo de Marra, Barletta

Palazzo della Marra è indubbiamente uno dei più prestigiosi esempi di architettura rinascimentale in tutta la Puglia. Unico esemplare a di architettura barocca a Barletta, è suddivisibile verticalmente in due parti, mediante il differente uso dei materiali. La superficie inferiore è caratterizzata da un bugnato molto fitto realizzato con blocchi di pietra sbozzati. Nel mezzo [...]

Chiesa di Sant’Andrea, Barletta

La Chiesa di Sant’Andrea provvista di un campanile, è caratterizzata da due accessi: uno principale posto ad ovest e l’altro, secondario, posto lungo la navata laterale. Elemento fondamentale nel prospetto principale è il portale monumentale che vede la presenza su ognuno dei due lati di quattro colonnine con capitelli, che dovevano probabilmente sorreggere un arco [...]

Chiesa di San Gaetano, Barletta

La Chiesa di San Gaetano è stata fondata nel XVII secolo dall’ordine dei Teatini, giunto a Barletta nei primi anni del secolo. La chiesa presenta sei cappelle laterali, tre per ciascun lato, comunicanti tra loro e separate da archi a tutto sesto. Nella seconda cappella a sinistra vi è un pregevole altare di legno dipinto [...]

Basilca del santo Sepolcro, Barletta

Situata in una posizione strategica, nei pressi dei quali si leva il Colosso di Barletta, a basilica, come dice la sua stessa denominazione, conserva uno stretto legame con la Terrasanta e il Sepolcro di Gesù Cristo. E’ stata infatti meta di transito per i pellegrini diretti in Terra Santa e per i crociati in viaggio, [...]

Concattedrale di Santa Maria Maggiore, Barletta

Situata nei pressi del castello, a cui volge le absidi gotiche, risulta posta al termine del tracciato direttore originario del primo nucleo cittadino. Si distingue in una parte sotterranea ed una al livello stradale e risulta essere il frutto di stratificazioni millenarie, che hanno visto il sovrapporsi di tombe a grotticella del III secolo a.C., [...]

Chiesa di San Domenico, Andria

La chiesa e l’annesso convento in stile gotico, furono fatti costruire nel 1398 da donna Sveva Orsini, vedova del duca di Andria Francesco I Del Balzo. La chiesa fu intitolata alla Madonna dell’Umiltà e fu affidata in custodia ai padri domenicani. Il convento nacque in seguito alla donazione di un giardino di donna Sveva Orsini [...]

Santuario di Santa Maria dei Miracoli, Andria

Il santuario della Madonna dei Miracoli è un santuario cattolico della città di Andria, sito in piazza San Pio X. Vi si conserva un’immagine della Madonna con il Bambino, ritenuta miracolosa, incoronata da dodici stelle (rappresentanti i dodici apostoli), alla destra il sole (rappresentante il Cristo) e alla sinistra la luna (rappresentante la stessa Vergine). [...]

Cattedrale, Andria

La cattedrale fu fatta costruire da Goffredo d’Altavilla, signore di Andria, tra la fine dell’XI secolo e l’inizio del XII secolo su una precedente chiesa ed è dedicata a san Pietro. Nel 1063 il duomo fu ingrandito e furono aggiunte tre navate comunicanti tramite dodici pilastri con archi a tutto sesto tipici del romanico pugliese. [...]