Palazzo Sinesi, Canosa di Puglia

Palazzo Sinesi è un edificio privato del XIX secolo destinato dal 1994 a spazio espositivo per mostre tematiche e temporanee. È la sede della Fondazione Archeologica Canosina e sede di supporto della Soprintendenza ai beni archeologici della Puglia.

Ospita varie mostre, tra le quali ricordiamo la Tomba Varrese, un ipogeo al confine: collezione di reperti di corredi funerari ritrovati casualmente nel 1912 e nei successivi scavi archeologici. Nell’androne è visitabile l’esposizione dedicata ai reperti dell’Ipogeo dei Serpenti piumati.

Il Municipium: Pubblico e privato a Canosa dopo la guerra sociale: collezione di reperti della Canusium che vanno dall’istituzione del Municipium (metà del I secolo a.C.) al conferimento del rango di colonia.

Lascia un Commento