Chiesa dello Spirito Santo, Francavilla Fontana

La chiesa, fondata insieme al convento (oggi non più esistente) dai frati cappuccini intorno al 1560, fu fortemente danneggiata dal sisma del 1743 e ricostruita su disegno nel 1759.

Di fattura barocca, la facciata è ondulata dall’aggetto della parte centrale e l’arretramento dei lati; nella parte terminale, al centro, vi è un orologio. Molto decorato è anche il campanile a vela con bifora e monofora e con volute ai lati.

L’interno è a tre navate, ospita poco oltre l’ingresso due acquasantiere in marmo del XV secolo. A caratterizzare l’ambiente interno, inoltre, sono una tela settecentesca raffigurante la Discesa dello Spirito Santo e, più in alto, lo stemma degli Imperiali.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>