Brindisi

Tempietto di San Miserino, San Donaci

In contrada Monticello, sulla strada per Mesagne, è presente il rudere abbandonato del Tempietto di San Miserino, considerato il luogo di culto paleocristiano tra i più antichi dell’intera regione. E’ un edificio di grande interesse architettonico per la sua pianta centrale a forma ottagonale con copertura a cupola, che richiama la tradizione costruttiva romana. L’interno [...]

Chiesa Matrice di Santa Maria Assunta , San Donaci

La Chiesa Matrice di Santa Maria Assunta è un esempio di attardato neoclassicismo architettonico. Costruita nel 1899 su una precedente chiesa, mostra sulla piazza la facciata elegante e sobria, con l’alto campanile visibile da ogni parte. All’interno l’altare in pietra dedicato all’Addolorata.

Chiesa di San Francesco d’Assisi, Ostuni

La chiesa di San Francesco d’Assisi è di fondazione medievale, ma con facciata del 1882. Nell’interno settecentesco conserva in controfacciata il dipinto Mosè che spezza le tavole della legge, le statue lignee dell’Immacolata di Giacomo Colombo e di Sant’Agostino e il busto di San Giuseppe col Bambino Gesù e di San Giuseppe.

Concattedrale di Ostuni

La Concattedrale di Ostuni, posta alla sommità del colle più alto, fu iniziata nel 1435 e completata tra il 1470 e il 1495. Ha una bellissima, caratteristica facciata di tarde forme gotiche, tripartita da lesene. La parte centrale termina con un timpano formato da due archi inflessi, le ali con due mezze lunette; timpano e [...]

Castello svevo, Oria

Il castello subì numerose modifiche in età federiciana (1225-1227), al punto che generalmente viene denominato “castello svevo”; alcune fonti locali vogliono che lo stesso Stupor mundi edificò il castello, in realtà è più realistico pensare che Federico II lo ampliò e lo modificò. Altre importanti modifiche furono effettuate nel periodo angioino a cui vanno riferite [...]

Basilica Cattedrale, Oria

La Basilica Cattedrale di Oria è dedicata a Maria Santissima Assunta in cielo. L’attuale Cattedrale oritana fu voluta dal vescovo Castrese Scaja, che nel 1750 ordinò la demolizione della precedente chiesa medievale e fece costruire la nuova cattedrale di gusto barocco. Durante la edificazione della cattedrale barocca, su progetto dell’architetto napoletano Giustino Lombardi, due colonne [...]

Porta degli Ebrei, Oria

Porta degli Ebrei è nota anche come Porta Taranto perché da qui ci si dirigeva verso la città ionica, ed è una delle 3 porte della città (una delle quali non più in situ). La porta, che conduce alla giudecca della comunità ebraica di Oria, dà accesso ad un quartiere medievale tortuoso, di piccole case, [...]

Porta Manfredi, Oria

Porta Manfredi è detta anche Porta Lecce o degli spagnoli perché da qui entrarono gli spagnoli dopo un lungo assedio. La porta era sormontata da tre statue, due delle quali abbattute dal ciclone del 1897 e la terza rimossa nel 1958 perché pericolante. Erano presenti anche 3 stemmi, probabilmente appartenenti alla precedente porta ivi presente; [...]

Santuario di Santa Maria in Betlemme, Mesagne

Il santuario di Santa Maria in Betlemme venne eretta tra il 1598 e il 1605, per custodirvi degnamente l’immagine della Vergine col Bambino, ritenuta miracolosa. Tale affresco, medievale e originariamente situato in una semplice edicola, avrebbe, secondo la testimonianza di una contadina, sudato abbondantemente il 17 marzo 1598. Il Santuario, in stile rinascimentale, venne completato [...]

Castello di Mesagne

Il castello presumibilmente esisteva già in periodo bizantino, ma la costruzione di un Castrum Medianum è attestata solo nel 1062, anno dell’invasione dei Normanni. Nel 1195 il castrum di Mesagne è donato ai Cavalieri Teutonici, Durante il Regno di Federico II la manutenzione del castello è affidata esclusivamente agli abitanti. Nel XVI secolo la parte [...]