Chiesa della Natività della Beata Vergine Maria, Ascoli Satriano

La chiesa della Natività della Beata Vergine Maria è il duomo di Ascoli Satriano.

La facciata presenta una struttura tardo-romanica, tripartita da lesene con tre portali d’entrata sormontati da un baldacchino marmoreo e lunetta ogivale. Il portale centrale è stato arricchito, in occasione del giubileo del 2000, con una nuova porta di bronzo. Affianca la concattedrale un campanile del 1950.

L’interno della chiesa è a tre navate con altrettante absidi al termine di ogni navata, transetto e volta a botte. Nelle navate laterali sono posti sette altari laterali di marmo intarsiato, quattro nella navata destra e tre in quella di sinistra, con il fonte battesimale a chiudere la navata. In questi altari sono esposte opere pittoriche e scultoree del XVIII secolo. La volta della navata centrale è affrescata con tre soggetti del XVIII secolo: la Lapidazione di Stefano, la Natività di Maria e i Vescovi Biagio e Leone.

Lascia un Commento