Tomba di Rotari, Monte Sant’Angelo

Il battistero di San Giovanni, detto Tomba di Rotari assieme alla chiesa di Santa Maria Maggiore, formano il complesso monumentale di San Pietro.

La Tomba di Rotari non è un sepolcro come si potrebbe pensare, ma un Battistero dedicato a San Giovanni che, nei primi del XII sec, Rodelgrimo e suo cognato Pagano da Parma fecero sopraelevare e coprire a cupola. L’appellativo è dovuto all’errata interpretazione del nome del costruttore e del vocabolo “tumba” (cupola).

Lascia un Commento