Castello di Andrano

Nel centro abitato del comune di Andrano sorge il Castello Spinola-Caracciolo, il quale venne costruito intorno al XIII secolo come opera fortificata. Fino al XVIII secolo, si susseguirono svariati signori, tra cui i Bortone, i Saracino, gli Spinola ed i Galloni. L’edificio venne successivamente adeguato alle nuove esigenze belliche nel XV secolo, epoca in cui i Saraceno erano signori di Andrano.
Gli ultimi feudatari furono i Caracciolo di Marano, che governarono fino al 1806, anno in cui decadde la feudalità. L’icona che sovrasta lo stemma civico riproduce un fascio di sette spighe di grano, simbolo della principale attività degli abitanti di Andrano che erano considerati molto esperti nelle attività agricole.
La loggia barocca, sul fronte principale, segna invece la trasformazione del maniero in dimora gentilizia; così come il doppio ordine di arcate con pilastri e lesene, presente lungo il lato settentrionale, è in linea con il gusto architettonico settecentesco.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>