Castello di Otranto

Il castello, sorto probabilmente su una costruzione preesistente risalente al periodo federiciano, fu costruito tra il 1485 e il 1498. La fortezza otrantina fu edificata dagli Aragonesi di Napoli.

A pianta pentagonale e irregolare, è dotato di un fossato che si estende per tutto il perimetro e, nell’antichità, era munito di un ponte levatoio che ne costituiva l’unico ingresso. Sono visibili tre torrioni di forma cilindrica e un bastione a lancia, soprannominato “Punta di Diamante”, costruito nel 1578. Sul portale d’accesso campeggia l’emblema di Carlo V d’Asburgo. All’interno della cittadella aragonese, vi è una piazzetta con una scalinata che porta ai livelli superiori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>