Chiesa di Sant’Eufemia, Specchia

La chiesa di Sant’Eufemia fu eretta nel IX-X secolo durante la dominazione greca del Salento. Sorge nei dintorni dell’antico casale Grassi, oggi scomparso.

L’edificio presenta una facciata a doppio spiovente con portale ad arco a tutto sesto.
La chiesa ha pianta rettangolare mentre l’abside, costituito da blocchi regolari di pietra locale, è di forma poligonale.
L’interno è a tre navate delimitate al centro da colonne monolitiche che reggon archi a tutto sesto, i quali sui muri perimetrali sono sorretti da pilastri monolitici. È presente una grande statua in pietra raffigurante Sant’Eufemia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>