Chiesa Madre, Zollino

La chiesa risale al periodo bizantino.

La facciata principale del 1863 è a forma semipoligonale. La parte terminale di tale prospetto culmina con un fastigio scultoreo dedicato alla Gloria di Maria. Il ricco gruppo scultoreo, in pietra leccese, raffigurante la Madonna inizialmente non era posto all’esterno della chiesa, ma decorava l’altare maggiore consacrato all’Assunta in Cielo, insieme ale statue dei San Pietro e di San Paolo.

Attualmente la chiesa è a forma di croce latina, sulla navata principale si aprono 5 altari minori. L’odierno altare maggiore, in marmo, fu eretto ne 1955 per volere del Cav. Antonio Tondi. Gli altari laterali sono: Altare Madonna del Rosario, Altare dell’Assunta, Altare San Giovanni Battista, Altare Sant’Antonio da Padova e Altare del S.S. Crocifisso. Questi altari presentano tutti elementi scultorio e vari dipinti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>