Chiesa Marde, Campi Salentina

La chiesa Madre di Santa Maria delle Grazie è una chiesa rinascimentale risalente al 1579. Dalla prima metà del XVII secolo il luogo di culto conobbe l’avvento del barocco che sostituì gli originari elementi architettonici del Cinquecento.
La chiesa possiede un elegante prospetto con tre portali d’accesso. Il portale principale, risalente al 1658, è incorniciato da quattro colonne tortili, impreziosite da foglie di vite e grappoli d’uva, che sorreggono l’architrave. Al centro dell’architrave, su di un cherubino, poggia la statua della Madonna della Grazie; sono presenti inoltre le statue in pietra di Sant’Oronzo, di Santa Lucia, di San Nicola e di Santa Irene.
L’interno, a croce latina a tre navate, custodisce preziose opere d’arte. Gli altari, tutti in stile barocco, sono realizzati in pietra leccese; sull’altare della Madonna del Rosario è conservato un affresco bizantino raffigurante la Vergine.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>