Chiesa Matrice, Cursi

La Chiesa Matrice, dedicata a San Nicola Vescovo, sorge in piazza Pio XII, ed è addossata al “Cappellone”, ovvero all’abside dell’antica chiesa. La parte più caratteristica è formata dalla cupola, dall’abside e dal campanile, di gusto rinascimentale, risalenti al XV secolo e facenti parte dell’antica struttura.

La Chiesa, a croce latina, la cui costruzione fu iniziata nel 1830 e conclusa nel 1838, è tutta in pietra locale. L’interno conserva alcuni altari, dei quali risaltano per importanza artistica quelli dedicati a San Nicola, con tela del 1616, alla Vergine dell’Abbondanza e al Sacro Cuore, quest’ultimo realizzato nell’aprile 1839 per volere dell’allora parroco don Vincenzo Maria Leggio.
Il soffitto tavolato poggia su sei colonne, tre per ogni lato. Di importante rilievo artistico-religioso è la statua in legno d’ulivo di San Nicola, di fattura veneziana.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>