Colonna di Sant’Oronzo, Lecce

La Colonna di S. Oronzo è alta 29 metri e sostiene la statua in rame,modellata e fusa in Venezia, raffigurante S. Oronzo nell’atto di benedire la città.

Il monumento venne realizzato utilizzando i rocchi crollati dello stelo marmoreo di una delle due colonne romane che erano poste al termine della Via Appia a Brindisi.
Il fusto e il capitello è costruita con i rocchi di una delle due colonne limitari della via Appia a Brindisi.
I lavori, iniziati nel 1666 furono ben presto sospesi a causa della mancanza di fondi. Ripresi nel 1681 furono ultimati cinque anni dopo. I lavori furono guidati dall’architetto leccese Giuseppe Zimbalo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>