Cripta di Santa Marina, Miggiano

Risalente al IX secolo dopo Cristo, la cripta si trova nell’ex grancia dei Carmelitani. E’ costituita da un vano quadrangolare con affresco di Santa Marina del 1400.
Su tutte le pareti si notano tracce di colore di antichi affreschi, ormai definitivamente perduti. A sinistra dell’ingresso insistono due piccoli vani, uno dei quali completamente affrescato con immagini tipiche dell’iconografia Bizantina: San Nicola, Santa Caterina di Alessandria d’Egitto, Santo Anonimo, Arcangelo Gabriele.

La cripta riveste notevole importanza per la presenza della “Dormitio Virginis”, con il corpo della Vergine disteso, attorniato dagli Apostoli, raffigurazione ipogeica unica in Italia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>