Monastero dei Teatini, Lecce

Il Monastero dei Teatini, attiguo alla Chiesa di Santa Irene, è un classico esempio di barocco leccese.
Il Convento dei Teatini, sorto sul finire del ‘500 insieme all’attigua Chiesa dei Teatini conosciuta come Sant’Irene (compatrona della città la cui immagine compare nella statua settecentesca della facciata), fù progettato, insieme alla chiesa, dal padre Francesco Grimaldi.

Fu sede, per diversi secoli, dei Padri Teatini.
Dopo l’abbandono del convento da parte dei religiosi, il Convento divenne sede del municipio, poi scuola, oggi sede di esposizioni, mostre ed uffici comunali.

Famosa è la mostra dei presepi che si tiene ogni anno nel mese di dicembre.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>