Santuario Madonna dell’Abbondanza, Cursi

Il Santuario sorge fuori dal centro abitato, la sua costruzione risale agli anni 1640-42 ed è dedicato a Maria, venerata dal popolo con il titolo di Madonna dell’Abbondanza per alcuni eventi miracolosi.
La struttura, molto sobria all’esterno, non rispetta la tipologia dell’architettura religiosa barocca sorta nel Salento nel XVII secolo.
Il Santuario con pianta a croce greca, è sormontato da un tamburo ottagonale, coperto da una cupola. È possibile ammirare la pala d’altare in stile barocco del 1650, opera di Giovanni Donato Chiarello, dove al centro è custodito l’affresco della Vergine, di fine quattrocento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>