Basilica di San Martino, Martina Franca

La Basilica di San Martino, retta nella seconda metà del Settecento, su iniziativa dell’arciprete Isidoro Chirulli, sul luogo ove sorgeva la precedente collegiata romanica, è la perla del barocco martinese. Si caratterizza per la meravigliosa e maestosa facciata, sulla quale spicca centralmente l’immagine del Patrono che divide il mantello con un mendicante ad Amiens.

Nell’interno spicca lo stupendo altare maggiore in marmo del 1773 di scuola napoletana e l’ampio cappellone del Santissimo Sacramento. Ospita le reliquie di Santa Comasia, che la tradizione vuole martire tra il II e il IV secolo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>