Reti di Impresa – contributi fino a 200.000 euro

admin
Fabio Danese

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 19 aprile 2013 il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, atto a stimolare la creazione di reti di imprese nel settore turistico fra piccole e medie imprese dell’intera filiera con l’obiettivo di riorganizzare i processi,  migliorare la specializzazione e la qualificazione del comparto e incoraggiare gli investimenti per accrescere la capacità competitiva e innovativa dell’imprenditorialità turistica nazionale, in particolare sui mercati esteri.

La dotazione finanziaria complessiva è pari a 8 milioni di euro.

I singoli progetti potranno ottenere un contributo a fondo perduto di euro 200.000 su un progetto di investimento di almeno euro 400.000

La misura agevolativa si rivolge sia alle reti tra Micro e Piccole Imprese (MPI) nella forma del “contratto di rete” oppure a ulteriori raggruppamenti di imprese che potranno assumere le seguenti forme giuridiche: o A.T.I. (Associazioni Temporanee di Imprese) costituite o ancora da costituire oppure i Consorzi e le Società Consortili costituiti anche in forma Cooperativa.

I termini di scadenza del bando saranno resi noti con la pubblicazione del relativo decreto sulla Gazzetta Ufficiale.

Social Share Counters

Post pubblicato in News dal mondo del Turismo. Se lo ritieni interessante aggiungi ai preferiti. Segui i commenti di questo post con RSS feed o lascia un trackback: Trackback URL.

Lascia un Commento